Il Culto dei Morti per i Maori…

Tapu e mana

Determinate pratiche sono seguite che si riferiscono ai concetti tradizionali come il tapu. La determinati gente ed oggetti contengono mana – alimentazione o essenza spiritosa. Nei periodi più in anticipo, tribale i membri di più alto Rank non toccherebbero gli oggetti che appartenessero ai membri di un Rank più basso. Ciò è stata considerata “inquinamento„ e le persone di un Rank più basso non potrebbero toccare gli effetti personali di una persona del highborn senza mettersi al rischio di morte.

Tapu può essere interpretato come “sacred“, come„spiritoso limitazione ” o “proibizione implicita„; coinvolge regole e proibizioni. Ci sono due generi di tapu, del tapu riservato (per quanto riguarda gli individui) e pubblico (per quanto riguarda le Comunità). Una persona, un oggetto o un posto, che è tapu, non possono essere toccati tramite il contatto umano, in alcuni casi, non neppure avvicinato a.

Una persona, l’oggetto o un posto potrebbero essere resi sacred dal tapu per certo tempo.

In pre-metta in contatto con la società, tapu era una delle forze più forti nella vita di Māori.

Una violazione del tapu ha potuto avere conseguenze dire, compreso la morte dell’offensore con la malattia o alle mani di qualcuno influenzato tramite l’offesa. In alimento più precoce di periodi cucinato per una persona del Rank di high era il tapu e non ha potuto essere mangiato da un inferior. La casa del capo era tapu e perfino il capo non potrebbe mangiare l’alimento all’interno della sua casa. Non solo le case della gente del Rank di high sono state percepite per essere tapu, ma anche i loro possessi compreso i loro vestiti. I motivi di sepoltura ed i posti della morte erano sempre tapu e queste zone sono state circondate spesso da una recinzione protettiva.

Oggi, il tapu ancora è osservato negli argomenti concernente la malattia, la morte e la sepoltura:

Tangihanga o i rites funerei possono occorrere due o tre giorni. Il defunto si trova dentro dichiara, solitamente in un aperto bara fiancheggiato dai parenti femminili si è vestito nel nero, le loro teste a volte wreathed dentro kawakawa va, che prende pochi e le rotture corte. Durante il giorno, gli ospiti vengono, a volte dalle distanze grandi malgrado soltanto un rapporto distante, parlare ai defunti. Possono parlare franco dei suoi difetti come pure le virtù, ma cantare e scherzare sono inoltre adatti. L’espressione libera del dolore da entrambi gli uomini e donne è consigliata a. La credenza tradizionale può essere invocata ed i defunti dirsi a per rinviare alla patria ancestral, Hawaiki, via wairua di rerenga del te, il viaggio degli alcoolici. Le parentele vicine o compagno di kiri (“pelle guasto„) non può parlare. Sulla notte scorsa, whakamutunga del pō (notte della conclusione), i mourners tengono un vigil ed all’alba la bara è chiusa, prima di una chiesa o marae servizio e/o cerimonia funerei di interment di graveside, invariabilmente cristiano. È tradizionale affinchè i mourners si lavi le loro mani in acqua e spruzzare alcuno sulle loro teste prima di lasciare un cimitero. Dopo che i rites di sepoltura siano completati, una festività è servita tradizionalmente. I Mourners si pensano che forniscano koha o regali verso il pasto. Dopo la sepoltura, la sede dei defunti ed il posto che sono morto ritually sono puliti con karakia (preghiere o incantations) e desanctified con alimento e la bevanda, in una cerimonia denominata whare di takahi, calpestando la casa. Quella notte, whakangahau del pō (notte di intrattenimento) è una notte di rilassamento e di riposo. La vedova o il vedovo non è lasciata solo per seguire di parecchie notti.

Durante il seguente anno, il kinfolk di una persona defunta prominente visiterà altra marae, “portando la morte„ (compagno del kawe) a loro. Effettuano le immagini della persona ai marae.

Unveilings dei headstones (kōwhatu di hura) sono tenuti solitamente circa un anno dopo una morte, su una festa nazionale per accomodare spesso gli ospiti che non potrebbero ottenere al tangihanga.

I morti si ricordano di e più dolore è espresso.

 fonte: Nn più disponibile.. !!
Precedente Il Culto dei Morti per gli Antichi Greci Successivo Il Culto dei Morti in Giappone...